Attrattori psichici e cacciatori

Autostoppista: Si torna sempre allo stesso punto: asimmetrie. La mente si trova a suo agio con ciò che risuona “bene” ed esclude tutto il resto. E’ un’operazione attiva, di selezione. Neurom: vuoi dire che gli uomini vanno a caccia di informazioni? Così rischiano di raccoglierne solo pezzi, frammenti incompleti. Autostoppista: non importa la completezza dell’informazione, […]

Share